Fondazione Quadragesimo Anno


Stefano Zamagni

Comitato scientifico

Stefano Zamagni

E’ professore ordinario di Economia Politica all’Università di Bologna (Facoltà di Economia) e Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.

Si è laureato nel 1966 in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (Milano), e dal 1969 al 1973 si è specializzato all’Università di Oxford (UK) presso il Linacre College.

Le sue attività accademico-amministrative spaziano in una pluralità di direzioni e dal 1997 è Presidente del Comitato Scientifico di AICCON (Associazione Italiana per la Cultura Cooperativa e delle Organizzazioni Non Profit) e presidente dell’Osservatorio Nazionale per le politiche familiari, Roma.

Molteplici sono le onorificenze, i riconoscimenti e le appartenenze ad accademie. Si ricordano, fra le altre: nel 1989 è risultato vincitore del Premio St. Vincent per l’economia; dal 1991 è consultore del Pontificio Consiglio di “Iustitia et Pax”, Città del Vaticano e nel 1994-1995 è stato membro del Comitato di avviamento della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali. Dal 1999 è membro della New York Academy of Sciences, New York. Dal 2013 è membro della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali.

Nel 2010 gli è stato conferito il Premio Giorgio La Pira per la pace.

Nel 2013 ha vinto il primo premio internazionale “Economia e società” della Fondazione Centesimus Annus, Roma. Nel 2013 gli è stato conferito il “Premio Europeo San Benedetto” della Fondazione Sublacense. E’ presidente di Fondazione Italia per il Dono, Milano.

riguardo alle attività scientifico-organizzative: è membro del Comitato scientifico di numerose riviste economiche nazionali e internazionali (quali ad esempio, Economia Politica, Italian Economic Papers, Economics and Philosophy, Mind and Society); è’ membro del Comitato Scientifico di Symbola (Roma) e del CEGA (Centro di Etica Generale e Applicata, Pavia). E’ stato direttore della rivista Aretè. E’ membro dell’Advisory Board di EURICSE (Trento). E’ membro della Pontificia Accademia di scienze sociali (Città del Vaticano).

E’ autore inoltre di numerose pubblicazioni – libri, volumi editati, saggi – di carattere scientifico, così come di contributi al dibattito culturale e civile.

 

WEB LINK